PRESENTAZIONE
About us
GRUPPO DI LAVORO
Team
ATTIVITA'
Services
PROGETTI
Projects
PARTNERS NOVITA'
News
LINKS CONTATTI
Contacts

Ultimi lavori

MARCHI SONORI - SOUND MARKS
PONTE SULLO STRETTO DI MESSINA

La  ricostruzione audio delle sonorità che potranno essere emesse dal Ponte sullo Stretto di Messina in presenza di vento energico è un esempio di come gli studi ingegneristici sul rumore possono convergere in una sintesi sensoriale uditiva di immediata comprensione.
Le elaborazioni  sono state sviluppate  da un gruppo di lavoro multidisciplinare nell.......


SOUND MASKING & PRIVACY
VIDRE NEGRE Oficina

VIDRE NEGRE Oficina, un prestigioso palazzo uffici progettato dall'Arch. Dulio Damilano per PORTAROSSA SpA.  L’attenzione progettuale è stata concentrata sugli interventi di sound design finalizzati a migliorare la risposta acustica degli ambienti interni in termini di tempi di riverberazione, di indici di chiarezza e di definizione, nel rispetto delle sc.......


MARCHI SONORI - SOUND MARKS
SOUND MARK LINEA FERROVIARIA ALTA VELOCITA'

REGISTRAZIONI

Negli anni 2009-2010 sono state registrate le tracce sonore dei convogli ferroviari ETR500 in transito  lungo i nuovi tracciati delle linee ferroviarie italiane ad Alta Velocità. L'ampia gamma di velocità di esercizio, le differenti sezioni ferroviarie, la variabilità degli elementi geometri.......


SONORIZZAZIONE DEGLI SPAZI INTERNI - INDOOR SOUND DESIGN
METROPOLITANA MILANO LINEA 4

PSICOLOGIA AMBIENTALE E SOUND DESIGN DEI CUNICOLI

I cunicoli sono spazi caratterizzati da sezioni di piccole dimensioni in cui l’altezza è di ordini di grandezza minore rispetto allo sviluppo longitudinale. Nelle ore di massima affluenza l’affollamento tende a restringere lo spazio libero, non occupato dalle persone, rendendo ancora più e.......



News e comunicazioni

28-05-2012
RIFUGIO SONORO

FKL Italia, Forum per il Paesaggio Sonoro, propone quattro incontri durante l'estate presso il rifugio I Diacci, sull'Appennino fra la Toscana e la Romagna, nel comune di Palazzuolo sul Senio, in uno splendido ambiente naturale, con boschi, ampi prati e ruscelli e cascate, popolati da diverse specie di animali selvatici dei boschi.  
Durante questi incontri saranno tenuti seminari e workshop sul nostro rapporto con i suoni dell'ambiente, saranno svolte meditazioni e laboratori sui ricordi sonori, sulla costruizione di macchine suonanti; sarà possibile approfittare di sedute di rilassamento binaurale, passeggiate sonore diurne e notturne, serate d'ascolto.
Gli incontri saranno guidati da docenti, operatori e musicisti che da anni si occupano dei temi riguardanti il rapporto tra l'uomo e l'ambiente sonoro. Questi i moduli degli workshop:

"IL GIOCO DEL SILENZIO" E “I SUONI DEI RICORDI” 22-23-24 giugno
“SPAZIO <-> TEMPO <-> SUONO <-> AGENTE” 6-7-8 luglio
“RACCONTARE E COSTRUIRE IL SUONO” 31 agosto 1-2 settembre
"SOUNDSCAPE, RILASSAMENTO BINAURALE E MEDITAZIONI" 21-22-23 settembre

Per maggiori informazioni:

http://www.paesaggiosonoro.it/    info@paesaggiosonoro.it



23-10-2011
Stanza intonata Mr X

E' in fase di avvio il primo progetto di stanza intonata (in)sound.

Nell'ambito della sede direzionale di una società italiana e, in particolare, negli uffici occupati dall'AD e proprietario dell'azienda che, a tutela della privacy, chiameremo Mr X, verrà realizzata una sonorizzazione di musica intonata alla soggettività. Il rilievo della nota personale permetterà di  creare un CD di musica intonata che verrà successivamente mixata in una base originale ottenuta dai campionamenti di suoni delle onde dell'Oceano Pacifico e dell'Oceano Indiano, rispettivamente registrati sulle spiagge di Punta Sal in Perù al confine con l'Equador e nell'Isola di Gili in Indonesia.

La base musicale verrà diffusa in modo planare attraverso il controsoffitto dei locali al fine di esaltare la spazialità del suono e la omogenea possibilità di  fruizione.

 

In collaborazione con: Bioarmon Prof. B. Oddenino



27-05-2011
S.I.C.&SOUND: PERCORSI SONORI A LODITOR

Il Sito di Interesse Comunitario Loditor di Torgnon (Valle d'Aosta) inserito dalla Comunità Europea nel progetto di salvaguardia Natura 2000 è stato scelto, per la varietà di sonorità abiotiche e biotiche che lo caratterizzano e per l'intensità delle variazioni climatiche stagionali , come ambito di sperimentazione del progetto "S.I.C.&SOUND: PERCORSI SONORI A LODITOR"".

Si tratta della piana di Lo Ditor, uno stagno a 1900 metri di quota collocato in uno scenario ad anfiteatro, disegnato dall'antico ghiacciaio che scendeva dalla Punta Tsan, dove si alternano habitat di grande interesse naturalistico: sorgenti calcaree, ambienti rupestri, boschi e praterie.

Il progetto ha lo scopo di proporre il paesaggio sonoro come strumento di valorizzazione culturale e ambientale del territorio.  E' previsto uno "screening" delle sonorità tipiche del contesto naturale  previa identificazione cartografica delle sorgenti sonore e mappatura delle aree di influenza. Potranno successivamente essere identificati e perfezionati dei percorsi sonori indirizzati a un turismo multisensoriale in cui l'ascolto può aprire una nuova dimensione di conoscenza.

Nel mese di agosto  2011 è stata svolta la prima campagna di rilievo.

In collaborazione con Studio S. Garavoglia



01-05-2011
SOUNDMARK PONTI SOSPESI

Le manifestazioni anemologiche nele aree costiere possono assumere caratteri di estrema intensità, con velocità del vento che possono raggiungere 40-50 m/s. In queste condizioni le strutture aeree emettono toni eolici con frequenze correlate alle dimensioni fisiche degli elementi di minori dimensioni quali pendini, mancorrenti, cavi aerei, ecc. Ogni componente è caratterizzato da una nota fondamentale, la frequenza più bassa ed energeticamente prevalente, e da ipertoni che possono essere armonici (caratterizzati da frequenze multiple della fondamentale) o non armonici, Nel primo caso il tono risulterà "rotondo", quando predominano le armoniche basse, o brillante, quando predominano le armoniche alte.

Quando gli ipertoni non sono multipli della fondamentale conferiscono al suono qualità dissonanti e il risultato è molto variabile e dipende dalle diverse frequenze e dalla relazione tra di loro: la fondamentale può confluire in un timbro particolare, l'orecchio può assumere un altro tono come fondamentale o, il ultimo, il suono puà risultare atonale.   L' analisi modellistica  permette di identificare gli spettri di potenza sonora e i diagrammi di radiazione  delle varie parti del ponte sospeso e di ricostruire matematicamente la propagazione dei suoni fino ai punti di ascolto localizzati sulla costa o sul ponte.  La voce del ponte, così catturata per varie condizioni di vento, può essere la base sonora per la produzione del biglietto da visita sonoro o "soundmark" del manufatto.

E' in fase di elaborazione la "fonè" del Ponte dello Stretto di Messina. La voce, il suono, il primo strumento musicale di comunicazione e di dialogo degli organismi non viventi.



01-04-2011
VIDRE NEGRE Oficina

Vidre Negre Oficina, un prestigioso palazzo uffici progettato dall'Arch. Dulio Damilano per PORTAROSSA SpA.  (in) sound sta realizzando gli studi di sound design degli interni (sale riunioni, sale proiezioni, uffici), le verifiche di fonoisolamento per la privacy, il progetto dell'impianto di sound masking per le aree di lavoro dell'alta direzione e degli uffici open space.

L'acustica di sala dell''ufficio dell'alta direzione permetterà di creare un ambiente sonoro ideale per il parlato e per diffondere musica intonata alla tonica individuale, suoni energizzanti o rilassanti, a seconda delle esigenze.



01-04-2011
XI Convegno Astrologico Torinese

(in)sound sponsorizza l'XI Convegno Astrologico Torinese che si terrà a Torino il 4 e 5 giugno all'Hotel Concord di Via Lagrange 47.  Il convegno è organizzato dalla Prof.ssa Grazia Mirti.  Il programma  della giornata di sabato 4, dedicato a "La Danza dei pianeti sullo Zodiaco nel reciproco confronto statico e dinamico", prevede13 relazioni a invito tra cui Cristina Caretta, Chiara Capone, Arianna Mendo, Marco Gambassi, ecc.  Domenica si terrà il seminario "Lettura degli aspetti planetari nelle applicazioni della teoria e pratica astrologica".



01-02-2011
"KEEP AN EAR ON..." V CONVEGNO INTERNAZIONALE SUL PAESAGGIO SONORO

(in)sound sponsorizza "Keep an ear on... ", il quinto simposio sul paesaggio sonoro indetto da FKL (Forum Klanglandschaft)  in collaborazione con il Centro di Ricerche Musicali Tempo Reale ed il Centro per l'arte contemporanea EX3 che si terrà a Firenze dal 20 al 22 maggio 2011. Il Forum Klanglandschaft (FKL) - Forum per il paesaggio sonoro è una associazione europea che vuole fungere da piattaforma di contatto tra persone provenienti dalle discipline più diverse che si occupano del paesaggio sonoro e degli spazi acustici.  FKL è nato in seguito all'impulso dato dal World Forum for Acoustic Ecology WFAE (Vancouver, B.C.) costituitosi nel 1993 sulla base delle ricerche svolte negli anni 70. Il FKL e un'associazione senza scopo di lucro, è aperto a tutti coloro che sono interessati all'ascolto e alla gestione responsabile dell'ambiente acustico.



16-04-2010
X Convegno Astrologico Torinese

(in)sound sponsorizza la X edizione del Convegno Astrologico Torinese, che si terrà i giorni 5 e 6 giugno presso le sale dell'Hotel Concorde, Via Lagrange 47, Torino. Orbite Lunari, Punti di Intersezione con il cerchio zodiacale. Perigeo, Apogeo, Absidi: il mistero di Lilith Luna Nera.

Il convegno è organizzato dalla Prof.ssa Grazia Mirti.

L'armonia delle sfere celesti, la ricerca delle corrispondenze tra musica e astronomia è stata oggetto di indagine filosofica e scientifica attraverso i millenni, da Pitagora fino a Keplero e, negli ultimi anni della vita, ha toccato anche gli interessi di Newton.

Musica delle sfere celesti: inutile dire che non si tratta di musica sonora ma di musica mentale. Le ultime scoperte della psicoacustica rendono il tema di estrema attualità.



23-01-2010
XXXVII Convegno Nazionale AIA 2010

LA GRANDE PIAZZA DEL NUOVO PALAZZO UNICO DELLA REGIONE PIEMONTE: STUDI ACUSTICI INGEGNERISTICI E SOUNDSCAPE

Abstract articolo a cura di: a.c. bertetti, m. falossi, m. masoero

Il recente interesse manifestato nel panorama dell’acustica ambientale italiana al paesaggio sonoro    ha fornito lo stimolo per introdurre negli studi e nella progettazione acustica, tipicamente basati su attività di monitoraggio, calcoli previsionali e mappature, gli insegnamenti di Murray Schafer sul soundscape e il repertorio degli effetti sonori del laboratorio CRESSON di J.P. Augoyard. Lo scopo è di cercare di progettare un più salutare e interessante ambiente sonoro per il futuro, identificando  nuovi strumenti e indicatori di controllo degli effetti del suono sugli ascoltatori.

Il caso studio è rappresentato dalla grande piazza progettata dall’Arch. Fuxsas per il Nuovo Palazzo Unico della Regione Piemonte a Torino, dove ai classici  studi di impatto e clima acustico presentati a fini autorizzativi, sono stati affiancati da campionamenti audio per preservare la memoria sonora del luogo (soundwalk) e da specifiche analisi finalizzate a identificare le aree in cui potranno verificarsi effetti sonori di ubiquità, delocalizzazione, anamnesi e di anticipazione.
La descrizione delle forme sonore che potranno essere percepite nella futura piazza antistante al Nuovo Palazzo della Regione Piemonte ha come punto principale l’analisi di come la realtà ad oggi udibile verrà modificata dalle trasformazioni fisiche del territorio urbano e dalle variazioni degli “oggetti sonori” primari da cui deriva la struttura del paesaggio sonoro dell’area, il traffico autoveicolare e il traffico ferroviario.
La ricostruzione di questa prospettiva uditiva in divenire, svolta per mezzo di calcoli acustici basati su modelli previsionali e su indicatori correlati alla percezione dello spazio sonoro, lo sfondo (il rumore di fondo) e il primo piano sonoro, permette di identificare spazi con differenti caratteristiche percettive e dove possono essere collocati differenti modelli di fruizione.
Lo studio termina con le linee guida al sound design della grande piazza dove vengono fornite delle indicazioni pratiche per la riduzione del rapporto segnale/rumore e per migliorare la “qualità comunicativa” dei suoni ambientali che verranno a concentrarsi lungo i  percorsi pedonali.

 Il lavoro verrà presentato dal 26 al 28 maggio a Siracusa



19-11-2009
E' online il nuovo sito INSOUND.

Da Giovedý 19 Novembre Ŕ online il nuovo sito www.in-sound.eu



progetto paesaggi sonori, progetto sonorizzazzione spazi interni ed esterni, progetto suoni dell'acqua
sonorizzazzioni pareti e installazioni sonore, arti sonore , marchi sonori