PRESENTAZIONE
About us
GRUPPO DI LAVORO
Team
ATTIVITA'
Services
PROGETTI
Projects
PARTNERS NOVITA'
News
LINKS CONTATTI
Contacts

Sound masking & Privacy
sound_masking_privacy

Esistono ambienti e aree di lavoro  in cui vengono trattate informazioni riservate o dove è fondamentale garantire un elevato livello di privacy. Si tratta in particolare di:
  • uffici alta direzione;
  • uffici amministrativi o del personale;
  • reception ospedali;
  • ambulatori,ecc.

E’ noto che la legge 31.12.1996 n. 675 (cosiddetta legge sulla privacy) intende offrire tutela alle persone e ad altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. 
Nell’ambito specifico del sistema sanitario la tematica in questione viene affrontata, in modo più o meno ampio e specifico, con provvedimenti diversi ma con l’obiettivo comune di contemperare le fondamentali esigenze di:

  • salvaguardare la tutela della salute nel rispetto totale dei diritti fondamentali dell’individuo;
  • tutelare la riservatezza e la dignità delle persone fisiche appartenenti a categorie determinate di destinatari degli interventi sanitari garantendone il diritto all’anonimato;
  • garantire la raccolta e la valutazione delle informazioni su situazioni, fenomeni, patologie in funzione della tutela della salute dei singoli e della collettività e della salubrità ambientale.

L’Art. 83 “Altre misure per il rispetto dei diritti degli interessati” indica che i soggetti di cui agli articoli 78, 79 e 80 adottano idonee misure per garantire, nell'organizzazione delle prestazioni e dei servizi, il rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali e della dignità degli interessati, nonché del segreto professionale, fermo restando quanto previsto dalle leggi e dai regolamenti in materia di modalità di  trattamento dei dati sensibili e di misure minime di sicurezza. Le misure di cui al comma 1 comprendono tra l’altro:

  • l'istituzione di appropriate distanze di cortesia, tenendo conto dell'eventuale uso di apparati vocali o di barriere;
  • soluzioni tali da prevenire, durante colloqui, l'indebita conoscenza da parte di terzi di informazioni idonee a rivelare lo stato di salute;
  • cautele volte ad evitare che le prestazioni sanitarie, ivi compresa l'eventuale documentazione di anamnesi, avvenga in situazioni di promiscuità derivanti dalle modalità o dai locali prescelti;
  • il rispetto della dignità dell'interessato in occasione della prestazione medica e in ogni operazione di trattamento dei dati.

L’intervento del sound designer è indirizzato sull’organizzazione delle prestazioni acustiche dei componenti edilizi e sulla progettazione della sonorizzazione ambientale in grado di non fare ascoltare ad altri i contenuti di una conversazione riservata (sound masking e privacy).   Il suono mascherante può essere un suono neutro o, alternativamente, un suono personalizzato ottenuto svolgendo specifiche registrazioni di ambienti sonori riconosciuti dal fruitore come gradevoli o emozionalmente caratterizzati (ad esempio suoni del vento nel bosco davanti a casa, suoni d’acqua di una specifica fontana caratterizzata da un particolare colore tonale, ecc.).

stetoscopio microfono colloquio confidenziale

Negli uffici dell’alta direzione  aziendale, dove vengono impostate le strategie di mercato per battere la concorrenza o dove vengono strette le alleanze con i partners, è necessario che alla privacy nei confronti di chi potrebbe ascoltare nei locali adiacenti si associno le opportune cautele nei confronti delle intercettazioni ambientali.
(in)sound è in grado di svolgere verifiche preventive al fine di scongiurare la possibilità che parti terze possano dall’esterno catturare informazioni riservate.

 

progetto paesaggi sonori, progetto sonorizzazzione spazi interni ed esterni, progetto suoni dell'acqua
sonorizzazzioni pareti e installazioni sonore, arti sonore , marchi sonori